fbpx

Public Speaking

L’Arte di parlare in pubblico

Trovarsi davanti ad un gruppo di ascoltatori e sostenere una storia, una presentazione un racconto, può essere spaventoso se non si prende consapevolezza della propria presenza e forza della gestione del corpo e del linguaggio. E mille piccoli segnali inconsapevoli mostrano al mondo la nostra fatica oscurando l’obiettivo principale.

Superare la paura di parlare in pubblico

Come fare delle parole il tuo punto di forza.

Anche all’attore è richiesto di parlare al pubblico e di parlare in pubblico, entrambi meravigliosi e terrorizzanti situazioni. Un attore spesso deve riuscire a superare un colloquio prima di accedere ad un provino, dovrà essere sempre  pronto a presentarsi o a parlare in pubblico nelle situazione più svariate.

Da un attore ci si aspetta la gestione della parola, non solo la capacità interpretativa.

Per questo, durante la formazione del Triennio di studi del Centro Internazionale La Cometa, una parte del programma di Voce è dedicato al Public Speaking.

Questo avviene attraverso esercizi che hanno l’obiettivo di preparare i nostri allievi attori e registi alla libertà del loro respiro e della loro voce, alla gioia e forza della loro presenza in scena e all’utilizzo di un linguaggio efficace e necessario.

Il lavoro del Public Speaking dunque include l’analisi e il gioco del rapporto tra verbale e non verbale, oltre alla consapevolezza delle proprie dinamiche di gestione del discorso.

Ed è sempre sorprendente scoprire che la gestione e l’efficacia del corpo e della parola costituiscono un vero potere e la base della forza del nostro mestiere.